Project X Paris Nell'ambito del nostro impegno per diventare uno dei principali attori del rap francese, ha offerto i suoi servizi a Kodes e Rapi Sati per produrre il loro nuovo brano, "J'aime Trop", e il video che lo accompagna. Questa collaborazione è un simbolo potente per il nostro marchio, con due artisti che rappresentano appieno la nostra identità.

Project X Paris Kodes, Rapi Sati e : come le dita di una mano

Siamo ovviamente molto orgogliosi di annunciare la notizia: PXP ha lavorato fianco a fianco con Kodes e Rapi Sati per produrre il loro ultimo featuring, nonché il clip Youtube che lo accompagna. Il brano si chiama "J'aime trop", ma prima di parlare del titolo, vorremmo trasmettere tutto l'affetto possibile ai due rapper, che presentiamo rapidamente per i pochi di voi che non li conoscono:

Rapi Sati

Rapi Sati è un rapper parigino iperenergetico, con diversi brani che gli hanno fatto guadagnare notorietà sulle reti. street Con il suo atteggiamento iperattivo e il suo universo completamente folle, è difficile non lasciarsi conquistare da ciò che ha da offrire.

Kodes

Kodes non ha bisogno di presentazioni: membro dei Seven Binks e rapper di Évry, il suo curriculum parla da sé. Ma è anche un artista che ha già collaborato con noi in diverse occasioni, compreso un servizio fotografico colorato. Siamo quindi molto felici di poter lavorare con lui a questo tipo di progetto, perché segna il nostro desiderio di lavorare più da vicino con il rap francese e di diventarne un protagonista.

Dopo i servizi fotografici con i nostri rapper preferiti e i concorsi per scoprire i talenti di domani in collaborazione con Trace, per PXP è arrivato il momento di fare un salto di qualità, questa volta con la produzione di un brano completo e di un videoclip. Project X Paris Il video viene pubblicato esclusivamente sul canale Youtube, mentre l'audio è già disponibile sulle piattaforme di streaming, tra cui Spotify. street Questa collaborazione con Kodes e Rapi Sati ha senso, perché si tratta di due artisti che rappresentano bene la nostra identità, popolari, con una vera energia creativa da parte loro nelle rispettive carriere, proprio come cerchiamo di fare noi attraverso le nostre numerose capsule. Hanno il tipo di follia che ci piace vedere negli artisti con cui lavoriamo e vorremmo ringraziarli per l'effetto ispiratore che hanno avuto sul nostro lavoro. Speriamo che questo dimostri anche ad altri artisti che possiamo aiutarli a produrre suoni e clip di qualità.

Per 'J'aime trop' ci siamo divertiti e abbiamo dato libero sfogo alla nostra creatività, sostenuti dall'energia di Kodes e Rapi Sati. Come potete vedere dal clip, il video è stato girato principalmente in due luoghi: in studio, con alcune sequenze girate durante le registrazioni, ma anche nella pista di pattinaggio Aren'Ice, sede della squadra di hockey dei Cergy-Pontoise Jokers, che hanno giocato fino alla fine per il clip, fornendoci delle ottime riprese. L'ambientazione della pista di ghiaccio potrebbe sembrare paradossale vista l'atmosfera piuttosto calda del brano, ma quando si vede il coinvolgimento e l'energia dei Jokers sulla pista di ghiaccio, si capisce il ritmo e l'energia del suono, che ha tutte le carte in regola per essere un brano da festa. street Con un ritornello efficace, un testo esplicito, trovate che si imprimono nella mente, una grande atmosfera e, soprattutto, un ritmo perfetto per le feste, il brano potrebbe essere in tournée la prossima estate - è tutto ciò che ci auguriamo, comunque.

Project X Paris Quando si veste un video rap

Con questo brano e questo video, stiamo chiaramente mettendo in gioco parte della nostra identità. È un passo importante per PXP, perché il video è una vetrina di ciò che possiamo offrire, quindi abbiamo voluto coinvolgere il più possibile il marchio nel processo creativo, a tutti i livelli. Anche nei testi, visto che Rapi Sati ci fa una splendida dedica all'inizio della sua strofa, lo ringraziamo infinitamente, è una bella cosa sentire il nome del nostro marchio in una strofa. Per quanto riguarda Kodes, non c'è bisogno di una dedica, ci ha già inviato un grande messaggio durante le riprese dell'anno scorso, anche se questa volta si trova in un contesto completamente diverso. È stata l'occasione perfetta per far indossare a tutte le comparse del video i nostri migliori abiti invernali, soprattutto i piumini. Un bel po', come potete vedere.

signatureAbbiamo anche alcuni pezzi più leggeri, tra cui la Maglietta bordata con il logo, indossata molto bene da Kodes all'inizio del video, in mezzo al ghiaccio, con i suoi pantaloni multitasche.cargo pantaloni multitasche. I pantaloni cargoHeart Breaker cargos che sono ben rappresentati nel video, dal momento che, a parte alcuni pantaloni da jogging, quasi tutte le comparse erano vestite in modo diverso, i prodotti più venduti del nostro marchio. Va detto che si tratta di capi con cui si possono fare molti abbinamenti! Si è parlato anche della nostra felpa con cappuccio a cuore spezzato, che ha creato un ensemble con i pantaloni da jogging, che Rapi Sati ha intravisto indossare solo in alcuni momenti in studio. Non è il pezzo più esuberante, ma è proprio questa sobrietà che apprezziamo in questo ensemble a cuore spezzato, uno dei nostri preferiti del momento.

SignatureAnche per quanto riguarda le Maglietta l'offerta era ampia, con tre modelli in particolare. signature Una Maglietta ricamata con il logo a sinistra, modello storico del marchio. signature Project X Paris C'era anche un altro modello, questa volta una Maglietta testurizzata, con un taglio oversize e il logo al centro. signature Project X Paris Infine, un must-have: la Maglietta ricamata, con il logo sottilissimo al centro e una vestibilità ampia, perfetta per la bella stagione. L'inventario non sarebbe completo senza un capo inedito disegnato appositamente per il video: la maglia da hockey rossa, con alcuni dei colori dei Cergy Jokers, con un enorme logo al centro del busto in vero stile sportivo/universitario, indossata con stile ed energia da Rapi Sati sul ghiaccio.

Ringraziamo ovviamente i Jokers e gli Aren'Ice per averci accolto, ma anche i due rapper che ci hanno dato libero sfogo a tanti aspetti creativi: ci siamo divertiti come matti e questo ti fa venire voglia di rifare tutto al più presto. Il fatto di essere stati convalidati da due rapper di questo stile rafforza l'idea che siamo sulla strada giusta, se vogliamo entrare nel rap in modo ancora più incisivo! Quello che speriamo davvero è che anche voi approviate il brano e il video!